039.9920838
per info e appuntamenti
   
Centro di Medicina e Chirurgia
Estetica, Anti-aging e Dietologia

DIETA DEL SONDINO senza sondino (o liposuzione alimentare)

Trattamenti

Alimentazione e dietologia Terapia dimagrante proteica Dietetica per patologie Intolleranze alimentari Nutrizione biologica e educazione alimentare Dieta sondino senza sondino Il bite per dimagrire
Medicina Estetica Corpo Mesoterapia Laser vascolare Elettroporatore Trattamento vela-shape Criolipolisi Medicina Antiaging Lipidomica Radicali liberi
Medicina Estetica Viso Bio-rivitalizzazione cutanea Peeling Fillers dermici Botulino Trattamento discromie PRP Fotomodulazione LED Elettroporatore
Needling
Trattamenti domiciliari
Biorimodellamento cutaneo
Dermatologia Diagnostica e Terapia Mappatura Nei Trattamento discromie
Chirurgia dermatologica
Chirurgia estetica viso-corpo Distretto cervico-facciale Distretto toracico Distretto addominale Arti inferiori Tricologia Terapia antalgica
E’ un metodo di dimagrimento rapido, efficace, sicuro e ben tollerato che si basa sul principio della chetogenesi controllata.
Si tratta di un trattamento di 5-10 giorni in cui l'alimentazione avviene esclusivamente tramite miscela aminoacidica, assunta però in somministrazione orale.
Il protocollo è quindi equivalente al sondino: stessa durata e stessi accorgimenti, sotto stretto controllo Medico, senza però l’impaccio, in realtà più simbolico e psicologico che reale, del sondino.
Si tratta di un trattamento inserito in un percorso rieducativo più ampio il cui scopo è perdere peso rapidamente ma soprattutto imparare a mantenerlo attraverso un’educazione alimentare e una modifica graduale dello stile di vita.

MEDICINA ESTETICA



PER CHI È?

- Obesità grande e media
- Diabete tipo II
- Ipercolesterolemia/ ipertrigliceridemia
- Sindrome metabolica
- Insufficienza respiratoria (apnee notturne, asma, dispnea,...)
- Patologie osteo-articolari
- Preparazione alla chirurgia bariatrica

IL CONCETTO DI BASE

Il protocollo si basa sulla dieta proteica secondo Blackburn e prevede l'utilizzo di un integratore appositamente formulato affinchè nel nostro organismo si sviluppi il processo della CHETOSI. La chetosi, in sintesi, consiste nell'alimentare il nostro corpo utilizzando le riserve di grasso.
In questo modo andiamo a "bruciare" il grasso in eccesso, in particolare quello depositato tipicamente sui fianchi nelle donne e nella pancia per gli uomini. E' da questo processo che deriva il termine di "Liposuzione Alimentare".

COME FUNZIONA

Come per il trattamento con il sondino, le proteine da assumere sono tutte tramite integratore proteico.
Stabilita la quantià di bustine di integratore da assumere giornalmente, il Paziente potrà suddividere l'assunzione delle buste a suo piacimento, cercando però di mantenere una distribuzione equilibrata dell' apporto calorico giornaliero.
Dopo questa fase si passa, per almeno due settimane, ad una dieta normoproteica classica con l’utilizzo di altri tipi di integratori e verdura; a questa seguirà una dieta normoproteica mitigata dove l'apporto proteico sarà fornito per metà da carne o pesce o per metà da integratori proteici.
Questa fase si prolungherà fino all’obiettivo ponderale stabilito. Per le successive settimane si seguirà una dieta ipocalorica di transizione con progressiva reintroduzione dei carboidrati. In seguito si imposterà un equilibrio alimentare normocalorico di mantenimento

L’ITER

• Prescrizione esami emato-chimici per escludere gravi malattie renali ed epatiche
• Prima consulenza: colloquio, valutazione degli esami emato-chimici, esame clinico e antropometrico, spiegazione ed inizio della dieta.
• Dopo 3 giorni: valutazione di come il paziente ha vissuto l’inizio della dieta, esame urine per valutazione della chetosi, correzione di eventuali errori, proseguimento della dieta.
• Dopo 5 giorni: valutazione clinica/antropometrica ed esecuzione dell’esame urine completo, prescrizione di dieta normoproteica classica e mitigata.
• Consulenze seguenti:ogni 15-20 giorni con valutazione clinica/antropometrica ed esecuzione dell’esame urine completo fino al raggiungimento del peso obiettivo.

Le visite di controllo sono obbligatorie e permettono non solo di controllare i risultati e lo stato di salute generale del paziente ma anche di motivarlo e di supportarlo costantemente durante tutto il suo percorso di dimagrimento.
Nessun prodotto dietetico viene rilasciato al paziente senza prescrizione del medico

I RISULTATI

I primi 10 giorni del trattamento chetogenetico consentono un calo ponderale di circa il 10% del peso, preservando la massa muscolare, la tonicità della pelle, con ottimi risultati estetici, in pieno benessere e senza fame.
Nella seconda fase di dieta normoproteica classica/mitigata si ottiene un ulteriore calo di peso pari a circa 1.0-1.5Kg a settimana.
La fase di transizione riporta gradualmente ad una alimentazione normale e consente un ulteriore lieve calo ponderale.
Infine nella fase di equilibrio alimentare si intraprende un percorso alimentare, associato ad una adeguata attività fisica, atto a consolidare i risultati ottenuti e a promuovere un migliore stile di vita
P.IVA 03032160131 | Studio Medico Razzano - Via Fontana, 2 - 23885 - Arlate di Calco (LC) - tel: 039.9920838 - e-mail: info@monicarazzano.com | PRIVACY