039.9920838
per info e appuntamenti
   
Centro di Medicina e Chirurgia
Estetica, Anti-aging e Dietologia

Arti inferiori

Trattamenti

Alimentazione e dietologia Terapia dimagrante proteica Dietetica per patologie Intolleranze alimentari Nutrizione biologica e educazione alimentare Dieta sondino senza sondino
Il bite per dimagrire
Medicina Estetica Corpo Mesoterapia Laser vascolare Elettroporatore Trattamento vela-shape Criolipolisi Medicina Antiaging Lipidomica Radicali liberi
Medicina Estetica Viso Bio-rivitalizzazione cutanea Peeling Fillers dermici Botulino Trattamento discromie PRP Fotomodulazione LED Elettroporatore
Needling
Trattamenti domiciliari
Biorimodellamento cutaneo
Dermatologia Diagnostica e Terapia Mappatura Nei Trattamento discromie
Chirurgia dermatologica
Chirurgia estetica viso-corpo Distretto cervico-facciale Distretto toracico Distretto addominale Arti inferiori Tricologia Terapia antalgica

LE LIPOSCULTURE

La liposcultura è un intervento volto a rimuovere selettivamente gli accumuli adiposi circoscritti che determinano inestetismi di silhouette nei pazienti. Si tratta di veri e propri depositi di grasso sottocutaneo, generalmente persistenti anche dopo significativi dimagrimenti e refrattari alle terapie mediche. In questi casi la liposcultura costituisce il trattamento di scelta, in quanto in grado di rimuovere definitivamente ed in maniera selettiva il tessuto adiposo causa delle deformità di morfologia. La liposcultura è particolarmente indicata su alcuni distretti corporei, quali l’addome, i fianchi, le cosce e le ginocchia, ove permette di ottenere risultati veramente eclatanti al prezzo di cicatrici trascurabili. L’intervento consiste nella rimozione mediante cannula sottile (2, max 3 mm di diametro) del grasso sovrabbondante grazie ad un apparecchio che sviluppa pressione negativa, attraverso incisioni, parimenti, di 2-3 mm, dopo infiltrazione con apposita soluzione anestetica. I casi più limitati possono essere affrontati in anestesia locale, mentre quelli più cospicui e quelli multizona necessitano anche di una sedazione o di un’anestesia generale. Le piccole ferite guariranno in circa 8-10 giorni; alla paziente verrà inoltre fatta indossare una fascia o guaina compressiva per almeno un mese. Il risultato diventerà perfettamente apprezzabile a partire da due mesi dall’operazione, che, se affrontata secondo i protocolli canonici, risulta assolutamente sicura e priva di rischi.

 


MEDICINA ESTETICA


P.IVA 03032160131 | Studio Medico Razzano - Via Fontana, 2 - 23885 - Arlate di Calco (LC) - tel: 039.9920838 - e-mail: info@monicarazzano.com | PRIVACY